Hip Hop

Il corso è diviso in base a due criteri, l’età e il livello. Esiste il corso Baby che va dai 5 agli 8 anni, e qui non si fa distinzione per il livello poiché si è ancora troppo piccoli. Il corso Junior che va dagli 8 ai 12 anni, in questo caso vi è la differenzazione in base al livello, quindi ci sono due classi Junior, una principianti per chi inizia e una avanzato. Vi è il corso Intermedio che inizia dai 12 anni in su ed è il livello intermedio appunto, dove si hanno delle buone capacità che poi verranno esaltate nel livello Avanzato, che è l’ultimo corso.
Ogni lezione singola invece si divide in 4 fasi:

fase uno: stretching e allungamenti di tutto il corpo per prepararsi alla lezione senza problemi muscolari o di affaticamento;

fase due: apprendimento di passi base o complessi, questa fase comprende la spiegazione della dinamica del passo e dello stile;

fase tre: apprendimento di una sequenza o coreografia dove possono essere inseriti i passi appresi nella fase precedente;

fase quattro: stretching finale per allungare i muscoli e i segmenti corporei dopo l’allenamento.

Ovviamente durante le lezioni una parte di lezione è dedicata allo studio della musica, agli accenti dati dalla melodia o dalle parole.
La suddivisione della lezione è uguale per tutti gli stili di danza hip hop: locking, poppin’, new style, raggajam, dancehall, house….